Ecopans Srl nasce nel 2017 a seguito dell'esperienza ventennale di Claudio Pansa nel settore metallurgico, ed è specializzata nella produzione delle macchine di compostaggio elettromeccaniche.    

La conoscenza accumulata nel settore ha permesso di perfezionare la tecnologia, partendo dalla progettazione, fino all’installazione finale.L’assistenza per il corretto utilizzo delle attrezzature è sempre garantita sia telefonicamente che direttamente in loco, così come eventuali controlli e manutenzioni su richiesta.

La produzione è interamente effettuata in Italia, utilizzando materiali di prima qualità e di facile reperibilità. Le macchine possono essere personalizzate in base alle esigenze dei clienti e grazie alla loro modularità è possibile aumentarne la capacità anche successivamente.

La nostra tecnologia è brevettata e certificata CE, e può usufruire delle agevolazioni Industria 4.0. La Società è in possesso di certificazione ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001 ed è iscritta nei principali portali dei Mercati Elettronici per la Pubblica Amministrazione.

La nostra
MISSION

L'obiettivo principale di questo progetto è quello di promuovere l'autonomia delle comunità più isolate dai grandi centri di trattamento dei rifiuti organici, come comuni montani e isole minori, consentendo loro di gestire in modo indipendente ed ecosostenibile il proprio rifiuto organico.

SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

SOSTENIBILITÁ
SOCIALE

SOSTENIBILITÁ
ECONOMICA

SOSTENIBILITÁ ISTITUZIONALE

Un beneficio tangibile di questa iniziativa sarà la significativa riduzione delle emissioni nocive e dei costi associati al trasporto dei rifiuti su lunghe distanze dal luogo di produzione. Ciò contribuirà non solo a preservare l'ambiente, ma anche a ottimizzare l'efficienza economica del sistema.

Inoltre, uno dei risultati chiave di questo progetto sarà la produzione di compost di alta qualità a chilometro zero.
Questo compost non solo rappresenterà un importante passo avanti nella gestione sostenibile dei rifiuti, ma anche un prezioso contributo alla fertilità del suolo locale, migliorando la qualità dei terreni agricoli.